STUDIO POLIVALENTE

 

 

 

 

Oggi vogliamo condividere con voi una nuova sfida: la progettazione di uno studio che ha messo alla “prova” la nostra creatività.

 

 

IMG_6788[1]

PRIMA

 

 

 

 

La richiesta del cliente è stata quella di avere uno studio che potesse accogliere una capiente libreria, una zona scrivania posta nell’angolo più luminoso della stanza e un divano a letto che potesse fungere sia da divano che da posti letto supplementari nel caso di bisogno.

 

Al cliente sarebbe piaciuto mantenere la cassapanca già esistente e nel contempo voleva anche che la percezione di chi si trova nello studio fosse quella di trovarsi in un ambiente molto più grande.

 

Dopo un attento studio delle richieste del cliente e della stanza a nostra disposizione, il progetto è stato creato: abbiamo inserito nello studio una capiente libreria nella quale si alternano spazi aperti a spazi chiusi a solo scopo contenitivo, adatti per riporre oggetti che non hanno fine estetico o di arredamento.

 

 

1280X72003scala

LIBRERIA

 

 

 

 

 

 

Abbiamo organizzato la zona scrivania davanti alla finestra per far si che si potesse godere della luce naturale del sole durante il giorno, scegliendo di inserire il divano a letto verso il fondo della stanza perché potesse rimanere in una zona più riservata.

 

 

1280X72004scala

SCRIVANIA

 

 

10103scala

DIVANO A LETTO

 

 

 

Infine abbiamo utilizzato una carta da parati prospettica per dare la percezione di profondità e la sensazione di trovarsi in un locale più ampio, di cui aveva necessità il cliente.

 

 

 

 

1280X72002scala

CARTA DA PARATI PROSPETTICA

 

 

 

A voi il giudizio!